francese - Covid, aumento esponenziale dei casi nel salernitano: unita' di crisi al lavoro e sindaca Francese si incatena

Covid, aumento esponenziale dei casi nel salernitano: unita’ di crisi al lavoro e sindaca Francese si incatena

Il virus continua la sua folle ascesa che attesta l’indice Rt vicino alla soglia dell’1,25 (rischio zona rossa per la Campania o localmente nei comuni maggiormente colpiti). Ieri si e’ runita l’unita’ di crisi della Regione Campania per decidere sulle misure da mettere in campo nei prossimi giorni.

Intanto si registrano altri 12 contagi a Pontecagnano Faiano (184 totali); 7 a Montesano sulla Marcellana (14); 7 a Tramonti (32); 6 a Sassano (16); 4 a Vietri sul Mare (64); 3 a Maiori (25); 3 a Minori (18); 2 a Baronissi (93); 1 a Furore (1); 1 a Ravello (22); 1 a Scala (23).

Battipaglia: La Sindaca (e medico) Cecilia Francese s’incatena davanti all’ospedale.

Il primo cittadino del Comune di Battipaglia, medico, protesta incatenandosi davanti al nosocomio della citta’:

Cecilia Francese si incatena davanti all’ingresso visitatori 1 marzo 2021
“Mi incateno a tutela e per rispetto dei concittadini. La direzione dell’ospedale Santa Maria della Speranza continua ad essere latitante nonostante la pandemia. Ho invitato il direttore generale a visitare il presidio battipagliese, dal momento del suo insediamento. Intendo fargli constatare la nostra realtà che nonostante un personale ridotto ai minimi termini continua a garantire prestazioni in urgenza e programmate, affrontando anche i casi sospetti per Covid. Ci sono più di 30 tra infermieri e OSS collocati in pensione e non sostituiti nell’ultimo anno: infermieri di sala operatoria costretti a turni massacranti per garantire l’apertura di cinque sale operatorie su due piani. Ci sono infermieri di pronto soccorso che assistono molti pazienti in attesa di tampone. Potremmo evitare tutto ciò, se la direzione generale autorizzasse l’esecuzione di tamponi molecolari rapidi anche presso il nostro presidio. Chiediamo pertanto che la direzione aziendale fissi urgentemente la propria visita a Battipaglia per incontrare rappresentanti istituzionali e dei medici. Porteremo la protesta fino ai vertici regionali”.

Il video di Cilento Channel

Condividi